Recensione
Disneyland Park

Descrizione: Nel 1955 si realizzò il sogno di Walt Disney. Il 17 giugno aprì Disneyland in California, un luogo dove grandi e piccoli potevano divertirsi assieme. Rispetto ai parchi dell'epoca, Disneyland rappresentò una grande innovazione: le scenografie, le attrazioni, le particolarità, l'organizzazione e la magia che si respirava nel parco erano (e sono tuttora) un qualcosa di unico.

La struttura del Parco Disneyland fu poi chiamata Magic Kingdom. Fino ad oggi sono presenti nel mondo 5 Resort (ovvero complessi turistici comprendenti parchi a tema, hotel, locali, ecc.) Disney. Ognuno di questi Resort ha il proprio Magic Kingdom che costituisce il parco 'base' da cui poi partire per la costruzione attorno ad esso di altre attività (altri parchi, hotel, attività sportive, ecc.).

A Disneyland Resort Paris la struttura del Magic Kingdom viene adottata (nella sua versione migliore) dal Disneyland Park. Come negli altri Magic Kingdom, questa attribuisce al parco una forma circolare (ad hub) e lo divide in 5 grandi aree tematiche (dette Land).



Aree Tematiche:

Main Street U.S.A.:è situata all'ingresso del parco e ci conduce verso la piazza al centro del parco (Central Plaza), dalla quale poi si potrà accedere alle altre Land. Il tema è quello di una cittadina americana di inizio '900!

Frontierland: si trova a Sud Ovest del parco ed è ispirata all'america del Far West, alle case coloniali dell'epoca, alle vecchie fattorie del 1800 e ai villaggi messicani di confine.

Adventureland: a Nord Ovest il tema dell'avventura rivive attraversando ponti, grotte, paesaggi orientali, templi indiani e lagune Caraibiche!

Fantasyland: la porta d'ingresso per questa fantastica Land (situata a Nord Est) è rappresentata dal bellissimo castello della Bella Addormentata. Paesaggi fiabeschi e attrazioni dedicate ai grandi classici Disney!

Discoveryland: situata a Sud Est, questa Land è dedicata alla fantascienza e alle visioni futuristiche dei grandi personaggi del passato! Il futuro nelle sue mille interpretazioni!

Curiosità varie: Una delle più importanti caratteristiche del Disneyland Park è l'estrema cura dei dettagli. Nulla è lasciato al caso! Quando ci si trova in una Land si ha l'immersione totale nell'atmosfera che essa riesce a regalare. Da ammirare in modo particolare il passaggio praticamente perfetto tra le Land che, a prima vista, sembrano non avere nulla a che fare l'una con l'altra. Esempi sono quello da Frontierland ad Adventureland, dove il paesaggio messicano di confine (con tutta la sua vegetazione) si trasforma gradualmente in quello orientale di Adventureland. Oppure il collegamento tra Adventureland e Fantasyland per mezzo di due attrazioni dai temi comuni (Pirates of the Caribbean e Peter Pan), poste in due land differenti. O anche la disposizione delle arcate (Liberty Arcade e Discovery Arcade) della Main Street U.S.A. che si allineano tematicamente con le vicine land (Frontierland e Discoveryland). Di esempi ce ne potrebbero essere tantissimi, divertitevi a scoprire tutte le particolarità del parco!



Commento finale: Probabilmente il miglior parco Disneyland (modello Magic Kingdom) del mondo in quanto a scenografie, all cura dei dettagli e all'organizzazione degli spazi. Il problema più grave di questo parco è la mancanza di novità di rilievo in termini di attrazioni fisiche (quindi spettacoli e parate escluse). Gli investimenti degli ultimi anni sono andati quasi esclusivamente al parco Walt Disney Studios e questo, se da un lato ha aumentato notevolmente la qualità degli Studios, dall'altro ha indebolito l'offerta di questo parco. Tuttavia, il Disneyland Park rimane forse il parco più romantico del mondo e presenta un mix di attrazioni adatte a tutte le età.

Sogno o realtà? Esiste davvero?
Nel Disneyland Park rivive il fantastico mondo della vostra infanzia...

Il sito mondodisneyland.com utilizza Cookie tecnici per garantire la corretta navigazione nelle pagine del sito e del forum in particolare, per maggiori informazioni consultate l'informativa Policy Privacy.