Recensione
Walt Disney Studios Park

Descrizione: Nel 2002 apre il secondo parco a tema Disney del Disneyland Resort Paris. Nato dal successo dei Disney-MGM Studios (ora ribattezzati con il nome di Disney's Hollywood Studios) a Walt Disney World, questo parco si ispira al mondo del cinema nella sua idea più romantica.

I primi anni dopo l'apertura presentarono un parco diviso in 4 Courtyard (praticamente le land del Disneyland Park), povero di grandi scenografie e soprattutto di attrazioni. Nonostante l'ottima qualità di alcune di esse, infatti, la loro quantità e il contesto scenografico nel quale erano state collocate sfigurava troppo rispetto allo standard imposto dall'adiacente Disneyland Park.

Negli anni a seguire, la politica del parco cambiò radicalmente e attualmente si sta lavorando per raggiungere la famosa qualità Disney. Numerose attrazioni sono state aggiunte dal 2006 in poi, sia dedicate ai più piccoli (Cars: Race Rally, Stitch Encounter, Playhouse Disney Live On Stage e Slinky Dog Zig Zag Spin,), sia dedicate anche a un pubblico più adulto (Crush's Coaster, Tower of Terror, Rc Racer e Toy Soldiers Parachute Drop). A queste va senza dubbio aggiunta l'attrazione in costruzione dedicata a Ratatouille, la quale dovrebbe diventare una delle attrazioni di punta del parco.

Infine, per aggiungere anche una degna tematizzazione esterna alle attrazioni, le varie Courtyard sono state convertite in Studio (concetto più familiare agli europei). Esistono dunque 4 aree tematiche.



Aree Tematiche:

Front Lot: rappresenta l'area funzionale di uno studio cinematografico ed è ricca di svariate attività. La sua architettura riprende la struttura classica degli studi cinematografici di Hollywood negli anni Trenta.

Toon Studio (ex Animation Courtyard): è la parte degli studios dove vanno a lavorare i Personaggi Disney. Alla sua estremità si può vedere il loro esclusivo ingresso dalla città nella quale vivono: Toon Town!

Production Courtyard: forse la parte degli studios più simile a quello che ci immaginiamo noi di trovare in uno studio cinematografico. Siamo negli anni '30, ai bordi della strada svettano enormi palme e l'aria profuma di star!

Backlot: è dedicata alla parte del cinema che si occupa di creare gli effetti speciali. I film d'azione passano da qui!

Curiosità varie: A differenza del Disneyland Park, in questo parco le aree tematiche sono molto più piccole e meno definite. E' l'unico parco Disney a non avere una collinetta intorno ad esso (la quale serve per migliorare il microclima interno) e a non avere uno specchio d'acqua.



Commento finale: Un parco nato con poche attrazioni (10) e poca scenografia, ma che dal 2006 sta aggiungendo attrazioni (8 attrazioni dal 2006 al 2011) e scenografie. Ormai è un parco che necessita di un giorno intero per la sua visita completa e comicia ad avvicinarsi al famoso standard Disney che ha reso famosi i suoi parchi. Manca ancora una ristrutturazione dell'area tematica Backlot, ma si prevede che nei prossimi anni possa venir sistemata anch'essa, magari con l'aggiunta di uno specchio d'acqua che aumenterebbe molto la scenografia del parco. Nel 2014 l'ulteriore aggiunta dell'attrazione di Ratatouille ha aumentato ancor di più la qualità di questo parco.

Avete appena varcato le porte del mondo del cinema, dell'animazione e della televisione.
Benvenuti nel Walt Disney Studios!

Il sito mondodisneyland.com utilizza Cookie tecnici per garantire la corretta navigazione nelle pagine del sito e del forum in particolare, per maggiori informazioni consultate l'informativa Policy Privacy.